Dalla parte dei sub

22 di Luglio, 2021 - Subacquea - Commento -

 A cura di Claudio Sisto, testo Francesca Mari di foto repertorio ISDA 

Il mondo delle agenzie di formazione negli ultimi anni si è infittito fino a diventare un folto bosco.

Gli istruttori seguono spesso le migliori tariffe e il ruolo dell’ ”agenzia” ha talvolta perso la connotazione di partner, acquisendo quello di mero fornitore. 

 Si suol dire che “La qualità del corso dipende dall’Istruttore”.... Vero. 

Ma dipende veramente solo da quello?

Come può l’Istruttore imparare ad offrire un servizio sempre migliore? A chi si rivolge per realizzare il Progetto Speciale che ha in mente per il proprio mercato?

Con chi sviluppa nuove idee per avvicinare più giovani al meraviglioso mondo della subacquea? 

 ISDA si evolve continuamente per stare sempre più al fianco dei propri istruttori, per aiutarli nel lavoro di tutti i giorni, nei corsi, nella promozione, nel far vivere il mare ai propri allievi ed alimentare la passione per la subacquea.

Nata dodici anni fa su iniziativa di Mario Perricone, in breve tempo ha ottenuto tutte le certificazioni internazionali (EUF, Uniter, CMAS) e ha iniziato ad operare in diversi paesi nel mondo, dalla Tailandia alle Maldive, dall’Egitto ai Caraibi ed il Brasile. 

I programmi didattici completi, la manualistica molto curata, l’ampia gamma di corsi offerti in campo ARA, TEK ed anche Apnea, i sistemi informatici ed il costante aggiornamento dell’offerta sono la base – quasi scontata – del pacchetto offerto da ISDA, ogni buona agenzia didattica deve averli.

I veri punti di forza di ISDA sono altri e si sono sviluppati in questi 12 anni proprio lavorando fianco a fianco con gli Istruttori e gli Instructor Trainers, in Italia e all’estero. 

Abbiamo chiesto ad alcuni Istruttori ISDA di elencare le caratteristiche che apprezzano di più nell’agenzia, ed ecco le più ricorrenti.

Vicinanza

Ogni giorno l’Istruttore sub ha necessità di risolvere piccoli problemi, di confrontare un’idea, di sciogliere un dubbio. La globalizzazione che ha invaso anche il mondo della subacquea fa sì che l’istruttore spesso si senta un numero. ISDA invece è strutturata perché sia sempre possibile contattare qualcuno che risolva un problema all’allievo o si meta in azione per realizzare un nuovo progetto.

Personalizzazione

Ogni realtà è diversa e questa è la forza di ciascuno. Essere “simpatici e professionali” non è più una garanzia sufficiente per l’allievo e nemmeno un punto distintivo rispetto agli altri istruttori o centri sub. 

Tutti (quasi) sono simpatici e professionali, ci mancherebbe. 

ISDA lavora con i propri centri ed istruttori per aiutarli ad essere unici nella propria zona, per diventare un punto di riferimento per nuovi e vecchi allievi. 

Semplicità 

La subacquea è per tutti e deve essere alla portata di tutti. Per ISDA diventare sub non è solo “divertente” e tantomeno “facile”; e c’è una grossa differenza tra facile e semplice.

I programmi ISDA sono molto completi e strutturati in modo che l’allievo possa raggiungere gli obiettivi in maniera semplice da intuire e con un metodo didattico che li renda sicuri in ogni situazione che l'immersione subacquea possa prevedere. 

Simple and Safe Diving è il motto di ISDA.

Green Wave Un intero mondo dedicato… al nostro mondo. 

Tanti corsi, tra cui alcune “chicche” per appassionati: ISDA Ranger, per diventare uno specialista di monitoraggio, di pulizia dei fondali e delle nuovissime tecniche di riforestazione della Posidonia oceanica.

Biologia Marina del Mediterraneo, bellissimo corso completo sul nostro mare. 

Ghost Net Hunter, per prepararsi a partecipare a campagne di recupero di reti fantasma in sicurezza e nel rispetto dell’ambiente. 

Ma Green Wave è anche progetti, come ripopolamento del corallo, pulizie dei fondali e collaborazioni con le AMP, comunicazione e sensibilizzazione. 

Campi Scuola Immergersi è emozione e avventura. 

Ogni vacanza sub è unica, ma perché non renderla ancora più unica? Farla diventare un’esperienza da ricordare per sempre? I Campi Scuola ISDA sono programmi intensivi monotematici, che i centri ISDA organizzano in ambito di Archeologia Subacquea, Biologia Marina, Foto e Video Sub, Mermaiding, ARO, Protezione Civile. 

Da pochi giorni ad una settimana in modalità full-immersion, i partecipanti sono impegnati in corsi, approfondimenti, interventi di esperti del settore, partecipazione a progetti istituzionali. Un’esperienza faticosa, coinvolgente ed entusiasmante, in cui sovente nascono amicizie durature nel tempo. 

Diving Management Gli Istruttori sub sono innanzitutto imprenditori. 

Non basta essere un bravo subacqueo per essere un bravo Istruttore o avviare un Centro di successo. 

Che la subacquea sia un secondo lavoro o una scelta di vita, essere professionali significa molto di più che saper tenere bene una lezione. 

Dedicati a chi vuole essere qualcuno in questo settore, i corsi di Marketing, Vendita, Management, Social Media Marketing, Start-Up mutuano i più moderni insegnamenti dal mondo del business, calati nel settore che ci appartiene, con tutte le proprie caratteristiche peculiari. 

ISDA Network Dedicato a chi fa un corso sub in vacanza e poi non sa con chi portare avanti questa nuova passione. 

O ai Club di città, sempre in cerca di mete per organizzare le vacanze con i propri associati. ISDA Network nasce per agevolare la mobilità dei subacquei, per viaggiare sempre “in famiglia” anche quando si viaggia da soli, per farsi nuovi amici e reincontrarli in giro per il mondo. 



I corsi Speciali ISDA 

Quando la passione è forte, e la subacquea diventa la propria ragione di vita, si sente la necessità di una formazione molto più approfondita e di un’agenzia che si operi per la realizzazione di progetti speciali. ISDA offre programmi particolarmente approfonditi – ed impegnativi – nei settori: 

Protezione Civile – per la formazione di sommozzatori che possano collaborare con nuclei di PC o vogliano organizzare un proprio nucleo volontario. 

· Parasub – corsi per aprire la subacquea a tutti. Corsi allievi e professionali per disabili fisici, disabili sensoriali, ragazzi down e per accompagnatori. 

· Archeologia subacquea e Biologia Marina – con collaborazioni con enti istituzionali, con i quali attivare collaborazioni per la salvaguardia delle meraviglie dei nostri mari. 

ISDA Tek "Simple and Safe" è il motto che rende perfettamente l'idea di come ISDA intende la subacquea ricreativa e di come studia e migliora tutti i giorni i percorsi didattici classici trasformandoli in metodi innovativi da proporre agli istruttori per far si che i loro studenti vadano in acqua in modo semplice e sicuro. Immaginiamo allora con quanta cura, attenzione e assoluta precisione studia i percorsi Tek, mettendo in campo i migliori trainer del settore per far si che la subacquea tecnica sia seguita e studiata con precisione quasi maniacale. Tutto ciò per permettere ai subacquei che vogliono osare di più, di farlo con la tranquillità di avere un metodo didattico preciso e semplice da seguire, pur affrontando argomenti, prove ed esercizi alle volte molto complessi.

foto di repertorio ISDA

Condividi 

Così possiamo inviarvi la nostra newsletter.
Per dimostrare che non sei un robot.
Clicca sul link per leggere il nostro avviso legale.
* Campi obbligatori
Post precedente Post successivo