MAREVIVO: VITTORIA STORICA APPROVATA LA LEGGE SALVAMARE

11 di Maggio, 2022 - News - Commento -

Redazione


Roma, 11 maggio 2022 – Oggi, mercoledì 11 maggio, è una giornata storica per il mare e per il futuro dell'uomo sul Pianeta. 

Marevivo e Federazione del Mare, insieme ad Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela, Stazione Zoologica Anton Dohrn e La Grande Onda hanno approvato con entusiasmo l'approvazione definitiva del Salvamare Legge con quasi 100.000 fermentazioni che I adoro il tuo Change.org.

Il Senato della Repubblica ha infatti approvato in via definitiva il Disegno della Legge "Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare ed interni nell'azione e per la promozione dell'economia Circolare" di modificarlo a sostegno della sede legislativa della Camera è Aprile per
deporre le uova in mare, azione che prima Costituiva il reato di trasporto illecito di rifiuti. 

La normativa, invece, prevede l'installazione del sistema di drenaggio nel fondo dei fiumi per intercedere la plastica grezza che arriva in mare e si occupa anche di dissalatori, istruzione, cleaning campagne, Posidonia oceanica e altri.

E' una grande vittoria: per nostra madre, per il nostro Paese, per i nostri cittadini – ha affermato Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo – Grazie per questa legge, forzeremo di più per ripulire il mare dalla plastica, un vero pio per L'ecosistema marino non è solo. Le microplastiche, infatti, sono state trovate nella placenta delle donne, nel sangue e nel latte materno. Non c'è più tempo: dobbiamo agire tutti insieme. Il nostro futuro dipende dalla salute del mare e la salute del mare dipende da noi ”.

La Federazione del Mare e l'organizzazione federata svedese ha detto il presidente Mario Mattioli – sono orgoglioso di aver sostenuto l'iniziativa Mare e sono felice di aver contribuito allo sviluppo di questo importante risultato per il mondo dell'economia del mare. e che in sicurezza ci sarà un impatto ambientale immediato e concreto quando saluterete il nostro mare, lago e fiumi, contribuendo ad un ulteriore sviluppo dell'economia circolare


Condividi 

Così possiamo inviarvi la nostra newsletter.
Per dimostrare che non sei un robot.
Clicca sul link per leggere il nostro avviso legale.
* Campi obbligatori

Lascia il tuo commento
L'indirizzo email non sarà pubblicato.

1 + 5 =
Post più recenti
Categorie
Post precedente Post successivo