Piccoli Alfieri blu crescono: il mare nella scuola Ilaria Alpi di Ladispoli

28 di Maggio, 2021 - Ambiente - Commento -

a cura di Valentina Cornacchione

Un oceano di creatività, vitalità e attenzione verso il mare

Siamo andati a trovare i piccoli di una graziosissima scuola a Ladispoli, la scuola Ilaria Alpi.  Ad accoglierci un grandissimo disegno di un cucciolo di balena (a scala naturale) disegnato da loro.

La maestra Sonia mi racconta del percorso di studi e incontri che come classe hanno tenuto anche durante il lockdown, movimentando la didattica a distanza con incontri insieme a biologi marini e associazioni operanti nella tutela del mare.

La sorpresa è stata nel vedere come questi bambini siano stati così recettivi nelle nozioni e negli insegnamenti, anche morali ed etici, da tenere per fare la propria parte contro l'inquinamento.



Come si vede nella foto soprastante, tramite il gioco, storie di amicizia tra animali e tanti colori hanno imparato che la busta di plastica può esser scambiata per medusa agli occhi di una tartaruga, che un cucciolo di balena prende il latte proprio come noi umani, che le microplastiche sono visibilissime ad occhio nudo nelle feci degli animali.

Non è stata la solita poesia imparata a memoria da ripetere davanti alla maestra, i piccoli scalpitano per raccontarti cosa hanno imparato per difendere gli animali del mare. Questo, unito alla professionalità e alla passione delle maestre nel trasmettere questi valori e queste nozioni, hanno fatto sì che i bambini arrivino pure a rimproverare i propri genitori se li vedono buttare una sigaretta a terra!

Strano essere rimproverati da un bambino su una cosa che riguarda i più grandi, non è così?

Forse perché tutti dovremmo conservare il bambino che è in noi, anche nell'età adulta. Guardare le cose che ci circondano con gli occhioni sgranati e tantissima voglia di imparare, di fare, di proteggere. 

La mattinata è stata una delle più piacevoli che si siano passate, consapevoli che allora si sta andando nella direzione giusta, almeno nei più piccoli, in questa "battaglia" contro la plastica e l'inquinamento. 





La gioia dei bambini nel ricevere questo piccolo attestato è stata enorme. Fieri e felici di esser stati riconosciuti portavoci di nuove idee e accortezze da divulgare ad amici e parenti, sono e saranno un esempio di come ognuno può fare la propria parte per un grande cambiamento.

Noi della Redazione siamo con il cuore pieno di gioia e speranza, consapevoli che al proprio fianco abbiamo dei piccoli Alfieri blu con un occhio in più per il mare e con un cuore grande come esso.



Condividi 

Così possiamo inviarvi la nostra newsletter.
Per dimostrare che non sei un robot.
Clicca sul link per leggere il nostro avviso legale.
* Campi obbligatori
Post precedente Post successivo